Diritto di recesso

Diritto di recesso ai sensi del d.lgs. n. 206/2005

  1. L’Acquirente ha il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni, decorrente dal giorno del ricevimento del prodotto acquistato. L’eventuale recesso è da indirizzare a Tiroler Goldschmied GmbH, con sede in Italia, 39019 Tirolo, Schloßweg 3, part. IVA IT 00766010219, indirizzo e-mail: tirol@tirolergoldschmied.it o fax 0039 0473 923 242.
  2. L’Acquirente decade dal diritto di recesso, se egli abbia portato il prodotto per finalità diverse dalla mera prova. In ogni caso, l’Acquirente è obbligato a restituire il prodotto nello stesso stato in cui lo ha ricevuto, senza danneggiamenti, con l’imballo originale, con il certificato intatto e con il sigillo apposto ed intatto. Esclusi dal diritto di recesso sono prodotti personalizzati. Nel caso che il prodotto presenta una incisione, il Venditore potrà valutare in piena discrezionalità se concedere o meno il diritto di recesso.
  3. Nel caso in cui l’Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve informare il Venditore della sua decisione di recedere dal contratto, presentando una qualsiasi dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica). A tal fine l’Acquirente può utilizzare anche il modulo tipo di recesso di cui all’allegato I parte B del D.Lgs. n. 21/2014, ma non è obbligatorio.
  4. Per rispettare il termine di recesso è sufficiente inviare la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso. L’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso, conformemente al presente articolo, incombe sull’Acquirente.
  5. La riconsegna del bene dovrà avvenire senza indebito ritardo e comunque entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui l’Acquirente ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto. L’Acquirente sarà responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.
  6. L’Acquirente che esercita l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo, dovrà sostenere le spese dirette di restituzione del bene al Venditore.
  7. All’Acquirente che eserciti il diritto di recesso conformemente a quanto stabilito saranno rimborsate le somme già versate, compresi i costi di consegna, ad eccezione dei costi supplementari derivanti dal tipo di consegna espressamente scelto dall’Acquirente e diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto dal Venditore. Dette somme verranno rifuse senza indebito ritardo e comunque entro 14 (quattordici) giorni, a partire dal giorno in cui il Venditore è stato informato della decisione dell’Acquirente di recedere dal contratto, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Acquirente per la transazione iniziale, salvo che l’Acquirente non abbia espressamente convenuto altrimenti. Il Venditore può tuttavia trattenere il rimborso finchè non abbia ricevuto e controllato (nel più breve tempo possibile) i prodotti.
  8. Al ricevimento della comunicazione in cui l’Acquirente rende noto al Venditore di esercitare il diritto di recesso, le Parti sono sollevate dai reciproci obblighi, fermo restando quanto previsto nel presente articolo.

 

Modulo di reccesso